UREA BREATH TEST

Facile, Indolore e Ripetibile

I BreathTest (o test del respiro), utilizzati oramai da tanti anni, sono quelli che permettono di fare diagnosi di patologie gastro-intestinali quali ulcera gastrica da Helicobacter Pylori. L’Urea Breath Test rappresenta un’importante metodica non invasiva e altamente sensibili nella diagnosi d’infezione da Helicobacter Pylori superiore al 98%. La sensibilità e la specificità del test sono vicine al 100% e la sua alta sicurezza permette di sottoporre a questo test sia bambini che donne in gravidanza. E’ possibile eseguire l’ Urea Breath Test anche presso il Centro Pegaso, i cui risultati verranno accuratamente analizzati dal nostro Laboratorio Analisi Grosseto.
L’Helicobacter Pylori è considerato l’unico battere capace di resistere all’acidità dell’ambiente gastrico, al punto tale da insidiarsi nella mucosa gastrica e replicarsi. Tale caratteristica è conferita dalla spiccata capacità di produrre ureasi, un enzima che scinde l’urea nello stomaco liberando acido carbonico ed ammoniaca; in questo modo, l’ureasi neutralizza gli acidi gastrici creando un microambiente favorevole alla replicazione del batterio.

La crescita dell’Helicobacter Pylori porta con sé una serie di spiacevoli conseguenze per il paziente, predisponendolo alla gastrite, all’ulcera dello stomaco e, in alcuni casi, al cancro allo stomaco. Il medico può quindi prescrivere l’Urea Breath Test nel caso in cui il soggetto lamenti sintomi persistenti a livello gastrico, riconducibili ad iperacidità, gastrite od ulcera gastroduodenale. Inoltre, grazie all’eccellente specificità dell’esame, l’Urea Breath Test può essere ripetuto nel tempo per monitorare l’efficacia della terapia medica intrapresa per eradicare l’infezione da Helicobacter Pylori.

La Metodica dell’Esame

E’ una metodica rapida, semplice, riproducibile ed indolore che viene eseguita generalmente al mattino, dopo un digiuno di almeno 6 ore. Si somministra al paziente una bustina di citrato di sodio e dopo 10 minuti, soffiando in un’apposita provetta, viene raccolto un primo campione di aria espirata. Viene successivamente somministrata al paziente una piccola compressa di Urea-C13 e viene raccolto un nuovo campione di aria espirata in un’altra provetta dopo circa 30 minuti.

CONTATTACI