Blog

Centro Medico Grosseto | Centro Pegaso | Mammografia

PREVENZIONE E’ VITA! 

PRENOTA SUBITO UN CHECK UP COMPLETO!

Il tumore al seno è quello più diffuso tra le donne, oltre cinquantaduemila le diagnosi realizzate nel 2017, più di uno su quattro rispetto al totale dei tumori.

In questo caso però, rispetto ad altre malattie simili, esiste una forma di difesa per le donne adulte: lo screening, utile a identificare la malattia nella fase precoce in una fascia di popolazione considerata a rischio. La procedura, in Italia, prevede che tutte le signore di età compresa tra 50 e 69 anni (anche in assenza di sintomi) vengano sottoposte a una mammografia a cadenza biennale.

Che cosa è la Mammografia?

La Mammografia è una tecnica di diagnostica radiologica che permette, tramite esami eseguiti ad intervalli di tempo regolari, di rilevare precocemente alterazioni e modificazioni nei tessuti che compongono il seno. La mammografia è ritenuto l’esame più affidabile grazie al quale è possibile individuare anche anomalie di piccole dimensioni, che invece non sarebbero percepite tramite la palpazione clinica. La mammografia è soprattutto un esame preventivo, una diagnosi precoce è infatti fondamentale per salvaguardare la salute della donna e l’integrità del seno.

Che cosa è la Mammografia con Tomosintesi?

La Mammografia con Tomosintesi si avvale di una tecnologia di ultima generazione che permette uno studio stratigrafico della mammella. Il risultato diagnostico è più efficace rispetto alla mammografia convenzionale, poichè permette di individuare tumori anche in fase molto precoce. 

Come avviene la Mammografia?

L’esame viene effettuato grazie a mammografi che sfruttano basse dosi di raggi x per esaminare la mammella, fornendo al medico specialista le radiografie in pochissimo tempo.

Per ottenere informazioni più dettagliate possibili sullo stato di salute dei seni la mammella viene stretta tra due lastre, senza naturalmente provocare danni ai tessuti e senza provocare dolore.

Quando è consigliabile effettuare l’esame?

Gli esperti consigliano di effettuare l’esame tra i 50 e i 69 anni ogni 24 mesi, mentre per le donne tra i 40 e i 49 anni ogni 12/18 mesi. 

E’ preferibile effettuare la mammografia entro i primi 7/10 giorni del ciclo, meglio evitare invece la settimana prima del ciclo, il periodo di maggiore sensibilità dei seni, che renderebbe il test fastidioso.

Come qualsiasi altro esame radiografico le donne in gravidanza possono effettuarla sono se strettamente necessaria e dietro specifica prescrizione del medico curante, nessuna conintroindicazione invece durante il periodo dell’allattamento.

PRENOTA SUBITO!
Chiama lo 0564.462045 oppure 389.9792194

Per maggiori info compila il modulo sottostante oppure invia una mail a: info@centropegaso.it